martedì 7 agosto 2012

Crepuscolo, una poesia

A quest'ora il cielo ha il colore del nulla
Inerme, intoccabile
Le luci non lo cambiano
Le stelle non lo forano
Gli uccelli sono ombre cinesi
Gli alberi ritagli di buio
Ma i pensieri
Le idee
I sogni
Oh quanti colori vibranti!
Posta un commento